Home » Esempi pratici » Che domande fareste?

Che domande fareste?

Che domande fareste? - Ching & Coaching

Come ripeto sempre, trovare la domanda giusta è spesso più importante, e più difficile, che interpretare nei dettagli la risposta.

Spesso quando riusciamo ad identificare la miglior domanda per il problema che ci assilla diventa molto più semplice trovare le risposte, e anche leggere correttamente la risposta che abbiamo ottenuto.
Ipotizziamo alcune situazioni – tipo e vediamo da quali domande conviene cominciare.
Incontrando un potenziale nuovo amore, o anche iniziando una storia d’amore, secondo me la domanda migliore è
  • Che tipo di relazione possiamo avere?
La risposta vi dirà, in un colpo solo, se c’è davvero una storia e se ne vale la pena. Sono infatti ancora tante le relazioni che, pur durando nel tempo, rendono profondamente infelici!
Se la relazione c’è, e magari dura da tempo, ma il partner è latitante, o vi ha lasciato, io credo che la domanda migliore sia sempre
  • Cosa posso fare per …? o Come devo comportarmi per …?
Questo tipo di domanda, oltre a fornirvi le risposte che cercate, vi induce a gestire la vita in maniera proattiva. E già questo genera benessere e migliora la qualità di vita.
Se vi si presentano prospettive di lavoro, o di affari in genere, è sempre opportuno chiedere con quali persone si ha a che fare. L’I Ching vi dirà se potete fidarvi e se gli affari andranno a buon fine.
Più contorta, ma sempre efficace, è la domanda su cosa fare per ottenere un posto di lavoro, o quello specifico posto di lavoro. Affermo che è più contorta perché talvolta potreste scoprire che non siete capaci, o non volete, fare quanto vi viene suggerito.
Qualunque sia il problema, la domanda sempre utile è
    • Chi sono io in questo momento per quel particolare aspetto della mia vita (amore, lavoro, famiglia, denaro, salute, …)
 
Provate!

Pubblicità