Home » Notizie » Affluire e confluire o, semplicemente, fluire

Affluire e confluire o, semplicemente, fluire

Affluire e confluire o, semplicemente, fluire - Ching & Coaching

Riflessioni

Quando lasciai l’azienda ero mentalmente pronta per iniziare un’attività come libero professionista. Il che non significa che avessi le idee chiare su cosa fare.  

I primi passi furono facili: aziende che poco prima erano concorrenti mi offrirono consulenze e, parallelamente, la possibilità di gestire pienamente il mio tempo mi portò ad aumentare i miei interessi sulla comunicazione, quindi ecco il percorso per diventare coach e una serie di corsi di approfondimento.  

Paradossalmente per un coach non avevo obiettivi definiti, se non quello di guadagnare abbastanza e godermi la possibilità di esplorare, e la consapevolezza che spesso è proprio quando la meta è indefinita che la vita può affluire, cioè scorre verso ciò che deve essere 

Poco a poco il disegno cominciò a chiarirsi e le competenze acquisite di marketing strategico e di comunicazione sono confluite, quasi autonomamente, nell’impegno verso la comunicazione in ambito salute, la relazione medico – paziente e farmacista – paziente, e la comunicazione per gli insegnanti.  

Da affluire, scorrere verso, sono passata al confluire, il congiungersi. E ancora, in parte, ciò che serviva “al lavoro” era separato dal “privato”, il benessere personale, l’I Ching, ma il confine era sempre più labile.  

C’è voluto un evento traumatico, la malattia, per abbattere l’ultima barriera. È stato nel periodo difficile, tra operazioni, chemioterapia, radioterapia, che ho scritto Volontà e destino – l’I Ching come mentore nella vita quotidiana, un libro che contiene un’intera sezione di interpretazione dell’I Ching in chiave business, scoprendo nell’antico Libro dei Mutamenti gli stesi concetti del più attuale management 4.0.  

Ed è iniziato in quel periodo il cammino di utilizzo delle tecniche di benessere personale nel mondo del malato grave, in primis il paziente oncologico, come me, che si concretizza in diversi progetti, primo tra tutti il libro che sto dando alla stampa in questi giorni.  

Perché la vita può affluire o confluire, dipende dal momento, ma sempre, semplicemente, fluisce.

Pubblicità