Home » Notizie » News Ottobre 2016

News Ottobre 2016

News Ottobre 2016 - Ching & Coaching

Novità del progetto Comunicazione in Blog – Mese di Ottobre 2016

Mi è davvero difficile raccontarvi la mia progettualità in questo momento, con tutto quello che sta succedendo. Non è che un terremoto sia peggio di un altro, che la distruzione di un borgo sia diversa da quella di un altro, che Norcia valga più di Amatrice. Il fatto è, però, che all’Umbria e ai suoi paesi sono legati alcuni dei miei ricordi più belli e più vivi. Da bambina passavo parte delle mie vacanze proprio in Umbria, a casa degli zii di mia madre, e l’ho esplorata tutta, poi ci sono tornata più volte, a rivedere e recuperare le sensazioni di quegli anni.

E se la distruzione mi rattrista, e il pensiero degli abitanti mi angoscia, mi ritrovo però ancora una volta incazzata. Siamo un Paese a rischio sismico, abbiamo un imponente dissesto idrogeologico e uno dei patrimoni artistici più belli del mondo. Non possiamo riscoprirlo solo ogni volta che c’è una disgrazia.

I terremoti non si prevedono, d’accordo, ma l’unico che era davvero insospettabile, per quanto io possa ricordare, è stato quello del Friuli nel 1977: quell’area non era considerata sismica e, dopo il terremoto, si sono dovute rifare tutte le mappe simiche.

Nonostante e rischi noti, poco è stato fatto, e quel poco è stato limitato e non una vera prevenzione e poi, ancora una volta, qualcuno ha barato e approfittato, e forse qualcuno sta già pensando a come approfittare, e barare, nelle nuove opere di ricostruzione e di prevenzione.

Ma, fortunatamente, in mezzo all’indignazione spuntano l’ammirazione, il rispetto e la gratitudine: per la protezione civile, per i volontari che non si risparmiano, per i vigili del fuoco che, sottopagati, fanno miracoli, per l’ordine degli psicologi che dichiara la mobilitazione generale per offrire aiuto e supporto, per le capacità di solidarietà che esistono in questa nostra Italia, piena di contraddizioni, che riesce a negare asilo a donne e bambini, ma anche a compiere grandi gesti.

Sono tempi strani. Dal punto di vista dell’I Ching mi viene in mente l’esagramma 14, che indica il passaggio verso la luce, ma specifica che questa metterà in evidenza tutto il bene e tutto il male, e più è potente la luce, più evidenti sono le ombre.

Ecco, ora vi racconto qualcosa di quello che ho fatto e sto facendo.

Ho terminato un nuovo libro, che è pronto per andare dall’editore. Certo, prima della pubblicazione bisogna vedere se l’editore conferma il suo interesse, oppure trovare un altro editore, ma almeno una parte del lavoro è terminata.

Ho anche, finalmente, finalizzato un progetto che mi sta molto a cuore e al più tardi nelle news si novembre, ma probabilmente anche prima, sarò pronta a presentarvelo. Vi anticipo solo che è un progetto dedicato a tutti coloro che devono affrontare, come pazienti o come amici e familiari di pazienti, patologie gravi.

Sto ultimando due progetti per il medico, e attendo lo sblocco per un progetto per il farmacista.

Sì, sono in pieno fermento di idee e voglia di fare, e incrocio le dita per il controllo oncologico di fine novembre.

E il seguito, alle prossime puntate

A presto!

Pubblicità

[an error occurred while processing this directive]