Home » Notizie » News Novembre 2016

News Novembre 2016

News Novembre 2016 - Ching & Coaching

Novità del progetto Comunicazione in Blog – Mese di Novembre 2016

E anche novembre è finito. Ci sono stati giorni di pioggia, come è normale in questa stagione e ci sono, purtroppo, esondazioni di fiumi e torrenti, e anche questo rientra nella normalità in un’Italia che dimentica regolarmente l’importanza del territorio.

La frenesia dei mercati e la stupidità della politica hanno accantonato la bellezza dell’arte e l’importanza di una seria prevenzione del dissesto idrogeologico e dei danni da terremoto.

Trump sta organizzandosi per l’insediamento alla Casa Bianca, Putin gode, e l’Europa non perde occasione per deludere quei pochi che ancora crederebbero ad un sogno che si dimostra, costantemente, fallito.

E io vivo la mia follia navigando in maniera schizofrenica tra le notizie del giorno, che mi riempiono di ansia e tristezza, e l’approfondimento di tematiche che mi stanno a cuore, come la medicina integrata, le nuove acquisizioni di neurofisiologia, la lettura di bellissimi libri, le tecniche di didattica. È un’altalena continua, eppure sono felice di poter affermare che, nonostante tutto, si trovano bellissime scoperte, riscoperte e integrazioni. E fantastiche persone.

Italo Calvino nel libro Le città invisibili ha scritto: L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

E io, nel mio piccolo, cerco di dare spazio a ciò che non è inferno.

Qualcosa, nel mio lavoro, si sta muovendo, ma alcuni progetti che mi stanno molto a cuore viaggiano a piccoli passi. E io scalpito!

E anche questo fa parte della quotidiana normalità! Due anni fa, in questi giorni, avevo iniziato il percorso di chemioterapia e mi ero ripromessa che mai più mi sarei lasciata stressare da eventi che non erano, poi, così drammatici, come un ritardo in un progetto. Due anni fa i miei trionfi si misuravano nel numero di passi in più che riuscivo a fare giorno per giorno, o nella capacità riconquistata di lavarmi da sola. Lo ricordo bene, e per questo lavoro, oggi, pazientemente, seguendo i ritmi del mondo che mi circonda, anche quando vorrei correre.

Ed eccovi un promemoria dei miei siti e delle mie pagine FB.

Per ciascuno di noi, per riflettere, per la qualità di vita, e per le aziende e i manager

Per gli insegnanti, i dirigenti scolastici e il personale ATA

Per il medico:

Per i pazienti e gli operatori sanitari, e per parlare di salute e benessere

Dedicato al farmacista

e il mio sito personale: Isalmoni , dedicato a chi, per destino o scelta, va controcorrente

A presto!

 

Pubblicità

[an error occurred while processing this directive]